PMI europeo in ottima salute

PMI europeo in ottima salute

Nell’Eurozona l’attività manifatturiera è cresciuta molto nel mese di dicembre con un ritmo che non si verificava da oltre 4 anni e tutto questo nonostante si sia verificato un aumento dei prezzi al consumo. L’indice Pmi relativo al mese scorso si è livellato a 54,8 facendo segnare il superamento della soglia di sbarramento posta a…

[Continue reading]

Yen debole contro il Dollaro

Yen debole contro il Dollaro

Il Dollaro resta forte soprattutto nei confronti dello Yen supportato dai solidissimi dati di venerdì che hanno messo in luce gli ottimi risultati del mercato del lavoro americano e questo ha riaperto un possibile dibattito sul rialzo dei tassi da parte della Fed entro fine anno. Qualche giorno prima di venerdì un esponente della Fed,…

[Continue reading]

Cala la coppia monetaria NZD/USD

nzd usd

In questo fitto giovedì ti contrattazioni il valore del Dollaro neozelandese è stato più alto rispetto al valore del Dollaro americano con la coppia NZD/USD che stata scambiata a 0,7129 facendo segnare un aumento dello 0,07%. La coppia monetaria è riuscita a trovare una quota di supporto a 0,6931 che risulta essere il valore più…

[Continue reading]

Coppia monetaria USD/JPY in discesa

usdjpy

In questo venerdì di contrattazioni il Dollaro americano non è riuscito ad avere un valore maggiore dello Yen giapponese con la coppia USD/JPY che è stata scambiata a 108,29 facendo segnare un calo dello 0,06%. I valori di coppia sono arrivati a trovare una quota di supporto 106,38 che risulta essere il valore più basso…

[Continue reading]

Dollaro invariato contro Euro

USD

Il tasso di cambio fra la nostra moneta unica e il Dollaro americano resta pressochè invariato con la coppia EUR/USD stabile a 1,1640. Il dollaro ha acquistato forza dopo la divulgazione dei dati del Ministero del Lavoro USA relativi al numero delle nuove richieste di sussidio per disoccupazione che sono diminuite di ben 11.000 unità…

[Continue reading]

Futures Rame ai minimi storici

rame-forex-minimo-storico

I valori del futures relativi al rame hanno subito uno scivolone e tutto questo è stato influenzato dalla crisi cinese che non da certezze sulla richiesta futura di questo metallo per la quale è il paese con più percentuale di consumo annuo. Sul Comex del New York Mercantile Excange il metallo rosso con consegna a…

[Continue reading]

Accordo MOL/ENI

MOL/ENI

Il grosso gruppo petrolifero ungherese MOL ha annunciato in uno speciale comunicato che ha siglato un accordo con ENI per quanto riguarda l’acquisizione di ENI Hungaria. ENI Hungaria ha in gestione 190 stazioni di servizio Agip all’interno del paese compresi i siti di proprietà dei rivenditori oltre anche ad un’attività di ingrosso. Il Downstream Executive…

[Continue reading]

L’Euro in netta salita

L’Euro continua la sua salita nei confronti della moneta americana, il cambio EUR/USD si è portato a 1,1936 per poi scendere a 1,1734 con un incremento dell’1,25%. Le notizie riguardanti un eventuale aumento dei tassi di interesse si susseguono in maniera frenetica ma per ora i policymaker non hanno fornito notizie certe. Il Presidente della…

[Continue reading]

Bmw scende a Francoforte

La casa tedesca BMW con sede a Monaco non stà passando un buon periodo e non ha beneficiato in nessun modo dello show del weekend dove è stata presentata in Cina la sua prima auto elettrica, la 3° che secondo la casa bavarese è destinata a conquistare un mercato dalle grandissime potenzialità. Il titolo ha…

[Continue reading]